fbpx

FEEL MY DANCE

Sulle pagine di Danseur siamo abituati a leggere e proporre di eventi di richiamo internazionale che popolano il palcoscenico ideale dello spettacolo dal vivo italiano.

E tra questi figura certamente il “Feel my Dance”, sempre più atteso con la volata già partita fino al prossimo 24 marzo. In scena al romano Teatro Viganò, un nome che tra l’altro la dice lunga sulle attitudini storiche della location, “Feel my Dance” è diretto da Giovanbattista Russo, responsabile nazionale CSEN settore Street Dance, nonché coordinatore settore danza CSEN Roma. In questo primo scorcio del 2024 “Feel my Dance” potrà godere dei benefici ricavati dalla scia vincente del “Rendez Vous de la Danse”, altro evento della ricca scuderia di Giovanbattista Russo, capace di accogliere 860 danzatori e 2500 spettatori lo scorso dicembre, con la produzione di Signs Productions e CSEN e fortemente voluti dal commissario straordinario Franco Penna, coadiuvato dal suo staff composto da Jessica Passerini, Daniele Pasquini, Francesco Sgura, Eleonora Gabrielli e Barbara Rizzotti.

“I nostri eventi non sono semplici competizioni – spiega il direttore Giovanbattista Russo – ma autentici spettacoli che catapultano pubblico e partecipanti in un mondo di emozioni e adrenalina. Non è solo una sequenza di coreografie, Feel my Dance ed i nostri eventi si distinguono, infatti, per essere dei veri e propri percorsi di crescita per tutte le realtà coinvolte. Feel my Dance è più di un concorso! E’ una celebrazione dell’arte della danza, un catalizzatore di emozioni e un trampolino di crescita per chi vi partecipa. Con orgoglio guardo avanti alla terza edizione di questo spettacolo straordinario che continua a ridefinire gli standard del settore” in vista della kermesse finale “Gimme Dance Competition” prevista il prossimo 5 maggio a Cinecittà World.

Le discipline del concorso sono Danza Classica, Modern, Modern Jazz, Danza Contemporanea, Fusion style ed Experimental per piccoli e grandi gruppi, solo, duo e trio. Per il “Feel my Dance” sono stati scelti tre artisti di chiara fama, innanzitutto il danzatore, coreografo e insegnante romano dell’AND Valerio De Vita, già professionista per Celli Contemporary Ballet, Botega Dance Company, attualmente è docente presso l’istituto DAF diretto da Mauro Astolfi. Accanto a lui siederà in commissione Daniele Toti, danzatore ed insegnante poliedrico, impegnato da un decennio per E.sperimenti Dance Company nelle produzioni “Per inciso”, “Hopera”, “Convergenze”, “Attacchi di pane” e “Bellissima”  di cui ha peraltro creato personalmente le coreografie. La regina della commissione sarà invece Valentina Pierini, diplomata alla Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma ed interprete del Corpo di Ballo capitolino in varie produzioni, su tutte “Il Lago dei Cigni”, “Bayadere” e “Lo Schiaccianoci”.

Nel 2018 è entrata nelle file dello Staatstheater di Staarbrucken diretto da Stjin Celis. Oltre ai consueti riconoscimenti, al “Feel my Dance” si assegnano anche gli innovativi Premi speciali, Critics award, Best costume, Talent Award ed Energy on stage, titoli ben diversi dalla consuetudine. La giuria e la direzione artistica assegneranno altresì borse di studio nazionali ed internazionali per eventi proprio come il Gimme Dance Competition, ma anche il Findyoursignscamp, Dance Across, DAF e tante altre possibilità di crescita per i partecipanti. “Dopo il READY2RUMBLE, evento nazionale dedicato al mondo della street dance del 17 marzo al Teatro Orione di Roma – chiosa con entusiasmo contagioso il direttore artistico Giovanbattista Russo – ed il Feel my Dance dedicato alle danze accademiche del 24 marzo, la Signs Productions e CSEN daranno appuntamento al grande evento conclusivo, diventato ormai un evento cult in Italia dal 2016, ovvero il Gimme Dance Competition Academic Street.

Il 5 maggio il Gimme andrà in scena al PalaStudio di Cinecittà World con sei giurarati internazionali e un montepremi tra cash prize e borse di studio pari a 7000 euro. Anche in questo caso abbiamo registrato numeri importanti, non ultimi le sette edizioni con oltre 6500 ballerini e 18.000 spettatori ma sicuramente questa sarà l’edizione per noi più importante di sempre.” Per info sullo storico e sui prossimi eventi si suggerisce di fare riferimento ai contatti ufficiali @csenromadanza @csenstreetdance